La montagna… appare in questo libro per quello che è: rude, affascinante e solitaria, spesso per nulla attraente. Un posto in cui si può anche perdere la testa.
(Camilla Valletti, L’Indice dei libri del mese, settembre 2018)

***

Il libro appartiene a una collana pensata per i ragazzi. Adulti, rubate questo libro ai vostri figli. È un consiglio che non potete rifiutare.
(Elio Grasso, Pulp Libri)

***

Non è certo una montagna edulcorata e con il filtro – da premio Strega, insomma – quella raccontata da Morandini.
(Fabrizio Ottaviani, Il Giornale)

***

Delicatissimo, pieno di fantasia, sfrenato e dalla tematica fondamentale, ossia l’atrocità mortifera e insensata del bullismo.
(Gabriele Ottaviani, Convenzionali)

***

  • Share on Tumblr